Mamme single, ecco come prendervi cura di voi stesse!

0 61

Mamme Single, ecco come prendervi cura di voi stesse!

Essere un genitore single ti fa sentire esaurita e irritabile … persino arrabbiata ? Potresti provare i sintomi quotidiani del così detto stress monoparentale . E mentre tutto quello che provi è inevitabile, il tuo bisogno di auto-cura non è mai qualcosa che dovresti ignorare – perché prendersi cura di te stessa è una parte importante della cura dei tuoi figli. Dopo tutto, sei la persona più importante nella loro vita. E se non sei al 100%, non puoi dare loro il 100% di ciò di cui hanno bisogno.

La tua spia di auto-cura è accesa?

I nostri corpi non sono dotati di spie luminose come fanno le auto. Quindi non vedrai un bagliore arancione proveniente dal cruscotto per dirti che sei quasi senza benzina. Ma vedrai alcuni chiari segni che devi aumentare i tuoi sforzi di auto-cura. Questi possono includere qualsiasi cosa, dal sentirsi facilmente frustrata a urlare ai tuoi figli senza motivo , al diventare sempre più smemorata e persino provare malesseri fisici. 

Che cos’è la cura di sé?

Per dirla semplicemente, sta nel chiedersi: “Come mi sento e di cosa ho bisogno in questo momento?” Mentre alcune possono essere tentate di etichettare l’atto di mettere i propri bisogni al primo posto – o addirittura di considerarli – egoistici, in realtà è esattamente il contrario.

Prendersi cura di te, la persona più importante nella vita di tuo figlio, è fondamentale per essere il miglior genitore che puoi essere.

La cura di sé ti aiuta a sviluppare l’energia, la resistenza e la forza interiore di cui hai bisogno per fare bene questo lavoro. E non accadrà per caso. Ciò richiede uno sforzo continuo e intenzionale.

5 categorie di auto-cura per mamme single

Prendersi cura di se stessi richiede di riconoscere tutte le diverse esigenze che stai vivendo. Immagina una pietra preziosa con molteplici sfaccettature. Ci sono anche molte sfaccettature per la cura di sé. Questi includono:

  1. Cura di sé fisica : si riferisce ad assicurarsi di riposare a sufficienza, mangiare cibi sani , bere abbastanza acqua ed esercizio fisico . Più che un elenco di cose da fare, queste abitudini ti aiutano a essere al meglio ogni giorno. 
  2. Cura di sé emotiva – Questo tipo di cura di sé comporta il riconoscimento dei propri sentimenti e il lavoro attraverso di essi. Anche condividere i tuoi pensieri con gli altri o scriverli può aiutare.
  3. Cura di sé relazionale – Questo attinge al tuo senso di benessere sociale. Quando sei in contatto con altri che si prendono cura di te, il tuo peso è più leggero e le sfide che stai affrontando possono essere messe in prospettiva.
  4. Cura di sé cognitiva – Spesso ignorato, questo tipo di cura di sé si riferisce alla tua necessità di continuare ad imparare e crescere. 
  5. Cura di sé spirituale – Questo tipo di cura di sé amplia il tuo senso di sé in relazione al resto del mondo. Questa tua auto-cura spirituale può comportare pratiche regolari come la meditazione e la preghiera, potresti anche scoprire che una semplice passeggiata nella natura può aiutare il tuo spirito.

Ricorda sempre che la persona più importante al mondo sei te stessa e devi essere tu la prima a volerti bene e cercare il meglio per te.

Mamme Single, ecco come prendervi cura di voi stesse!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.