Gravidanza e Parto ai Tempi del COVID-19

Strategie per Affrontare le Difficoltà

0 197

Gravidanza e Parto ai Tempi del COVID-19

Strategie per Affrontare le Difficoltà

La gravidanza è un periodo di profondi cambiamenti fisici e psicologici, ogni donna si prepara a entrare nel nuovo ruolo genitoriale cambiando schemi e abitudini. Potremmo definirlo un periodo delicato in cui le donne hanno bisogno di sostegno e accudimento. La pandemia da Covid19 non aiuta le gestanti a sperimentare questa fase della vita con le normali preoccupazioni dovute al cambiamento ma crea maggiore stress, ansia e anche depressione.Mamme a mille gravidanza-1-683x1024 Gravidanza e Parto ai Tempi del COVID-19 Collaboratori Gravidanza

La paura di essere contagiate in ospedale, l’impossibilità nel poter partecipare fisicamente ad un corso di accompagnamento, la paura di dover partorire in solitudine senza la vicinanza di un compagno, le difficolta’ economiche causate dalla pandemia, sono solo alcune delle preoccupazioni che caratterizzano questo periodo e che mettono a rischio l’attaccamento prenatale con il proprio bambino.

Uno studio (qui la ricerca completa) patrocinato dal MIPPE (Movimento italiano Psicologia Perinatale) e dal CNR condotto per valutare lo stato di salute su un campione di 1.200 donne in gravidanza ha riscontrato un aumento dei valori di ansia e depressione sopra la soglia di normalità.

Questo dovrebbe essere un campanello di allarme per attuare strategie e proteggere il periodo prenatale.

 

ALCUNE STRATEGIE DA METTERE IN ATTO

Partiamo dal presupposto che questa situazione non si può cambiare ma siamo noi che possiamo trovare delle risorse e mettere in atto strategie per gestire al meglio questo momento.

Innanzitutto, fate una scrematura delle informazioni, cercate di non passare gran parte del giorno a vedere video e notizie legate al Coronavirus, questo non fa altro che alimentare stress il quale viene percepito dal vostro piccolo in grembo.

Vivete questo periodo di isolamento come un tempo di cura e connessione con il vostro corpo e il vostro bambino ad esempio potete fare qualche esercizio di rilassamento, leggere ad alta voce o parlare al vostro bambino.

Mantenete la stessa routine nel fare le cose e perché’ no? dedicatevi maggiormente a qualche cosa lasciata in sospeso.

Mamme a mille gravidanza-2-1024x683 Gravidanza e Parto ai Tempi del COVID-19 Collaboratori Gravidanza

Il travaglio e il parto saranno sicuramente diversi senza il supporto del partner ma in ogni donna ci sono le risorse per affrontare questo momento; vi è un detto che dice: “i bambini sanno nascere e le donne sanno partorire”.

A molte donne spaventa il ritorno a casa senza poter usufruire dell’aiuto di parenti, genitori o degli operatori sanitari che effettuano Home Visiting. Questa condizione può essere vista come un momento di intimità se si ha accanto il proprio partner e lontano da consigli non graditi, o suggerimenti di amici e parenti che alimentano solo ansie.

Gli operatori sanitari, ostetriche, psicologi, medici sono comunque a disposizione per non lasciare mai una mamma sola.

Dr.ssa Chiara Gaspari

Psicologa Perinatale, Psicoterapeuta

Gravidanza e Parto ai Tempi del COVID-19

Strategie per Affrontare le Difficoltà

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.