E’ TUTTO UN NO

0 774

E’ TUTTO UN NO

È tutto un NO …e poi IO e poi è MIO, e guai a chi tocca i suoi giochi!

Quante volte sento queste parole…. se sembra parli di un bimbo che conosci allora probabilmente sta attraversando i “terribile two” (età compresa tra i 2 ed i 3 anni).

Questa è una fase di profondi cambiamenti per il piccolo che comincia a percepirsi come unità corporea separata dai genitori:

  • è attraverso “no” e “io” (e anche “mio”) che il bambino sperimenta la sua libertà e cerca di affermare la propria personalità;
  •  si fanno cioè strada in lui le prime forme di “pensiero individuale”.
  • Le “obiezioni” rappresentano, quindi, null’altro che un richiamo all’autonomia;
  •  il bambino inizia a pronunciare spesso il pronome “io”, si riconosce allo specchio, percepisce la propria unità corporea e comincia a sentirsi una “persona” dotata di pensiero e volontà, separata dalla madre, dal padre e dalle altre figure di riferimento.
Il “bersaglio” preferito in questa fase di affermazione e opposizione è la mamma, ovvero la persona con cui ha più confidenza e con cui si sente maggiormente libero di esprimersi…CON VOI DA IL PEGGIO PERCHÉ SIETE LA PERSONA CON CUI PUÒ ESSERE SE STESSO/A SENZA TEMERE DI PERDERVI! Stop quindi al senso di colpa!!!!!!
I “no”, le opposizioni e le apparenti sfide nascondono anche le paure e le insicurezze del piccolo: da un lato c’è il suo desiderio di avventurarsi in un mondo sconosciuto ma dall’altro la paura di non sapere quello che troverà: «Sto crescendo, voglio fare da solo» ma «ho ancora bisogno della tua guida e della tua vicinanza».
Che fare con questi piccoli tornado?
  • Via libera allo sfogo di energie all’aperto,
  • impostre una routine,
  • poche regole ma ferree e irremovibili cercando di non cedere alle urla,
  • accogliere e interpretare le emozioni aiutando il bambino ad esprimerle, ma ignorare i capricci,
  • dopo lo sfogo fisico, tante coccole e giochi insieme.

Elena Conti – Psicopedagogista e Massaggio Infantile

https://www.facebook.com/massaggioinfantile.elena/

E’ TUTTO UN NO

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.