Cucinare con i bambini: tre ricette facili facili

0 87

Cucinare con i bambini: tre ricette facili facili

In questi giorni (surreali!) in cui siamo, causa forza maggiore, tenuti a cambiare le nostre abitudini quotidiane, anche stare per gran parte del tempo a casa con i bimbi può diventare un po’ complicato e stressante. Gestire i nostri figli in casa, spesso senza poter uscire, è un qualcosa a cui nessuno è abituato.

Noi, per far passare il tempo, abbiamo trovato delle ricettine di cucina facili facili da fare in compagnia dei nostri piccolini.

Sappiamo quanto sia stimolante per i bambini imitare mamma o papà in ogni attività: in cucina, in particolare, maneggiare il cibo li abitua a prendere confidenza con le diverse consistenze degli alimenti e con differenti sapori.

Cucinare è al tempo stesso un passatempo che, in questi giorni, possiamo inventarci ma anche un momento educativo: i bambini potranno imparare ad esempio la ciclicità delle stagioni in base alle verdure e alla frutta disponibili al momento e rendersi conto di quanto sia importante l’igiene tra i fornelli.

Dopo la nostra cucina sembrerà un campo di battaglia, ma vabbè, pazienza…un pomeriggio sarà passato!

Ecco un menu completo per divertirsi in cucina con i bimbi:

Cucinare con i bambini: tre ricette facili facili

Pizza mostriciattola

Ingredienti per 1 pizza:

1 base per la pizza fresca o surgelata

mozzarella per pizza

olio

würstel

salame a fettine

passata di pomodoro

verdurine varie (olive, zucchine, pomodorini…)

Procedimento:

Tagliare la mozzarella a pezzetti piccoli e metterla da parte.

Posizionare la sfoglia di pasta pizza su carta forno e cospargerla con la passata di pomodoro, un filo d’olio e la mozzarella a pezzetti.

Prima di infornare aggiungere le verdurine in modo da creare una “faccia spaventosa” sulla base della pizza: con il salame e le olive fare gli occhi, con le zucchine le sopracciglia, un pomodoro al posto del naso e aggiungere i würstel che saranno la bocca del nostro mostro.

Infornare a 220 gradi per circa 20 minuti (i tempi possono variare: chi di voi conosce meglio il forno di casa?!)

Cucinare con i bambini: tre ricette facili facili

Polpettine di Pesce

Ingredienti per 4 persone

3 filetti di merluzzo

1 uovo

prezzemolo pangrattato

sale q.b.

Per la panatura:

farina

1 uovo

Pangrattato

Procedimento:

Cuocere al vapore il pesce per 10 minuti circa; metterlo in una ciotola e sbriciolarlo con una forchetta, poi aggiungere l’uovo sbattuto, un po’ di sale, il prezzemolo e il pangrattato per ottenere un impasto che si può maneggiare facilmente con le mani. Fare delle polpette (questo passaggio fatelo fare ai bimbi, lo adoreranno!) che passerete prima nella farina, poi nell’uovo e alla fine nel pangrattato.

Mettere le polpette in una teglia rivestita con carta da forno e cuocere per 10-12 minuti a 200 °C.

Come dolce abbiamo scelto una ricettina senza cottura adatta ai più piccoli

Palline golose

Cucinare con i bambini: tre ricette facili facili

Ingredienti per 4 persone:

  • 130 g di biscotti secchi
  • 100 g di mascarpone
  • 50 g di burro
  • 100 g di zucchero a velo
  • 3 cucchiai di ricotta di mucca
  • 60 g di cacao
  • granella o palline di zucchero colorate

Procedimento:

Ridurre quasi in polvere i biscotti secchi (o con il frullatore oppure a mano). In una ciotola capiente mescolate il mascarpone con il burro; quando è stata raggiunta una consistenza cremosa, unire lo zucchero a velo e la ricotta e – dopo aver mescolato per circa 10 minuti a mano, unire il cacao e i biscotti secchi precedentemente sbriciolati.

Otterrete un impasto denso che andrete a prelevare con le mani per fare delle palline di media grandezza, qui i bambini si divertiranno di sicuro!

Quando tutte le palline saranno pronte, è il momento di farle rotolare nella granella di zucchero colorata posizionata in una ciotola in modo che siano decorate tutte in modo uniforme.

Sistemare le palline in un piatto e mettere in frigo per circa un’ora per farle rassodare.

Servire a temperatura ambiente.

Cucinare con i bambini: tre ricette facili facili

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.