Bandiere Verdi 2020

Spiagge a prova di bambini

0 39

Bandiere Verdi 2020

Si avvicina il  momento di cominciare a pensare alle prossime vacanze estive. Il dubbio più comune riguarda la località da scegliere… sarà adatta ai bambini? Ci saranno tutti i servizi necessari? Il mare sarà pulito? Ecco alcuni dei quesiti che noi mamme ci facciamo ogni anno.  A venirci in soccorso anche quest’anno è l’elenco delle Spiagge Verdi, quelle località marine promosse dai pediatri italiani con caratteristiche adatte ai bambini.

Le bandiere Verdi sono state assegnate dal 2008, mediante una ricerca condotta e approvata dal Professore Italo Farnetani, attraverso un’indagine svolta tra un campione di pediatri. Essa ha una valenza scientifica ed è fatta in regime di assoluto volontariato senza intervento di alcuno sponsor. Ogni pediatra può farlo compilando un apposito modulo che trova online sul sito del Professore. Raggiunto un numero adeguato di candidature, viene sottoposto un nuovo questionario a campione, scegliendo le località con un numero maggiore di preferenze.

L’obbiettivo è di aiutare le famiglie a scegliere luoghi di mare in modo sicuro e idoneo alle necessità dei bambini, così da trascorrere le vacanze nel modo più adeguato.

In questi ultimi 13 anni, con il contributo di 2622 pediatri, sono state selezionate 144 spiagge tutte adatte ai nostri piccoli.

Requisiti necessari per essere una Spiaggia Verde

Il Professore Italo Farnetani ha stabilito alcuni requisiti necessari tra cui: la presenza di spiaggia con sabbia, uno spazio necessario tra gli ombrelloni per poter giocare, presenza di bagnini o assistenti di spiaggia, attrezzature dedicate ai bambini, acqua che non diventa subito alta in modo da poter giocare in sicurezza, infrastrutture come negozi, ristoranti, bar, ecc.

Bandiere Verdi 2020

 

Di seguito l’elenco delle Bandiere Verdi 2020 suddivise per regioni

 

Bandiere Verdi in Abruzzo 2020

 

Alba Adriatica (Teramo),

Giulianova (Teramo),

Montesilvano (Pescara),

Spiaggia dei Saraceni-Ortona (Chieti),

Pescara, Pineto-Torre Cerrano (Teramo),

Roseto degli Abruzzi (Teramo),

Silvi Marina (Teramo),

Tortoreto (Teramo),

Vasto Marina (Chieti).

 

Bandiere Verdi in Basilicata 2020

 

Maratea (Potenza);

Marina di Pisticci (Matera).

 

Bandiere Verdi in Calabria 2020

 

Bianco (RC),

Bova Marina (Reggio Calabria),

Bovalino (Reggio Calabria),

Capo Vaticano (Vibo Valentia),

Cariati (Cosenza),

Cirò Marina-Punta Alice (Crotone),

Isola di Capo Rizzuto (Crotone),

Locri (Reggio Calabria),

Melissa-Torre Melissa (Crotone),

Mirto Crosia-Pietrapaola (Cosenza),

Nicotera (Vibo),

Palmi (Reggio Calabria),

Praia a Mare (Cosenza),

Roccella Jonica (Reggio),

Santa Caterina dello Jonio Marina (Catanzaro),

Siderno (Reggio Calabria),

Soverato (Catanzaro),

Squillace (Catanzaro).

 

Bandiere Verdi in Campania 2020

 

Agropoli-Lungomare San Marco,

Trentova (Salerno),

Ascea (Salerno),

Centola-Palinuro (Salerno),

Ischia: Cartaroma Lido San Pietro (Napoli),

Marina di Camerota (Salerno),

Pisciotta (Salerno),

Pollica-Acciaroli,

Pioppi (Salerno),

Positano-Spiagge: Arienzo, Fornillo,

Spiaggia Grande (Salerno),

Santa Maria di Castellabate (Salerno),

Sapri (Salerno).

 

Bandiere Verdi in Emilia Romagna 2020

 

Bellaria-Igea Marina (Rimini),

Cattolica (Rimini),

Cervia-Milano Marittima-Pinarella (Ravenna),

Cesenatico (Forlì Cesena),

Gatteo-Gatteo Mare (Forlì-Cesena),

Misano Adriatico (Rimini),

Rimini,

Riccione (Rimini),

Ravenna-Lidi Ravennati (Ravenna),

San Mauro Pascoli-San Mauro Mare (Forlì-Cesena).

 

Bandiere Verdi in Friuli Venezia Giulia 2020

 

Grado (Gorizia),

Lignano Sabbiadoro (Udine).

 

Bandiere Verdi in Lazio 2020

 

Anzio (Roma),

Formia (Latina),

Gaeta (Latina),

Lido di Latina (Latina),

Montalto di Castro (Viterbo),

Sabaudia (Latina),

San Felice Circeo (Latina),

Sperlonga (Latina),

Terracina (Latina),

Ventotene-Cala Nave (Latina).

 

Bandiere Verdi in Liguria 2020

 

Finale Ligure (Savona),

Lavagna (Genova),

Lerici (La Spezia),

Noli (Savona).

 

Bandiere Verdi nelle Marche 2020

 

Civitanova Marche (Macerata),

Cupra Marittima (Civitanova Marche),

Fano-Nord-Sassonia-Torrette/Marotta (Pesaro-Urbino),

Gabicce Mare (Pesaro-Urbino),

Grottammare (Ascoli Piceno),

Pesaro (Pesaro-Urbino),

Porto Recanati (Macerata),

Porto San Giorgio (Fermo),

Numana Alta-Bassa Marcelli Nord (Ancona),

San Benedetto del Tronto (Ascoli),

Senigallia (Ancona) Sirolo (Ancona).

Bandiere Verdi 2020

Bandiere Verdi in Molise 2020

 

Termoli (Campobasso).

 

Bandiere Verdi in Puglia 2020

 

Fasano (Brindisi),

Gallipoli (Lecce),

Ginosa-Marina di Ginosa (Taranto),

Margherita di Savoia (Barletta-Andria-Trabi),

Marina di Pescoluse (Lecce),

Marina di Lizzano (Taranto),

Melendugno (Lecce),

Ostuni (Brindisi),

Otranto (Lecce),

Polignano a Mare – Cala Fetente – Cala Ripagnola – Cala San Giovanni (Bari),

Porto Cesareo (Lecce),

Rodi Garganico (Foggia),

Vieste (Foggia).

 

Bandiere Verdi in Sardegna 2020

 

Alghero (Sassari),

Bari Sardo (Ogliastra),

Cala Domestica (Carbonia-Iglesias),

Capo Coda Cavallo (Olbia),

Carloforte-Isola di San Pietro: La Caletta – Punta Nera – Girin – Guidi (Carbonia-Iglesias),

Castelsardo-Ampurias (Sassari),

Is Aruttas-Mari Ermi (Oristano),

La Maddalena-Punta Tegge-Spalmatore (Olbia Tempio),

Marina di Orosei-Berchida-Bidderosa (Nuoro),

Oristano – Torre Grande (Oristano),

Poetto (Cagliari),

Quartu Sant’Elena (Cagliari),

San Teodoro (Nuoro),

Santa Giusta (Oristano),

Santa Teresa di Gallura (Olbia Tempio),

Tortolì – Lido di Orrì, Lido di Cea (Ogliastra).

 

Bandiere Verdi in Sicilia 2020

 

Balestrate (Palermo),

Campobello di Mazara – Tre Fontane – Torretta Granitola (Trapani),

Casuzze-Punta secca-Caucana (Ragusa),

Cefalù (Palermo),

Giardini Naxos (Messina),

Ispica-Santa Maria del Focallo (Ragusa),

Marina di Lipari-Acquacalda-Canneto (Messina),

Marina di Ragusa, Marsala – Signorino (Trapani),

Mondello (Palermo),

Plaja (Catania),

Porto Palo di Menfi (Agrigento),

Pozzallo – Pietre Nere, Raganzino (Ragusa),

San Vito Lo Capo (Trapani),

Scoglitti (Ragusa),

Vendicari (Siracusa).

 

Bandiere Verdi in Toscana 2020

 

Bibbona (Livorno),

Camaiore – Lido Arlecchino – Matteotti (Lucca),

Castiglione della Pescaia (Grosseto),

Follonica (Grosseto),

Forte dei Marmi (Lucca),

Marina di Grosseto,

Principina a mare (Grosseto),

Pietrasanta – Tonfano,

Foccette (Lucca),

Monte Argentario – Cala Piccola – Porto Ercole (Le Viste),

Porto Santo Stefano (Cantoniera – Moletto – Caletta) – Santa Liberata (Bagni Domiziano – Soda – Pozzarello)

(Grosseto),

San Vincenzo (Livorno),

Viareggio (Lucca),

Pisa – Marina di Pisa, Calambrone, Tirrenia (Pisa).

 

Bandiere Verdi in Veneto 2020

 

Caorle (Venezia),

Lido di Venezia (Venezia),

Cavallino Treporti (Venezia),

Jesolo- Jesolo Pineta (Venezia),

Chioggia-Sottomarina (Venezia),

San Michele al Tagliamento-Bibbione (Venezia).

 

Bandiere Verdi in Europa 2020

 

Costanza (Romania),

Malaga (Spagna),

Marbella (Spagna).

 

L’assegnazione delle Bandiere verdi ha portato a una promozione dei servizi in favore dell’infanzia e delle famiglie, ha consentito quindi un miglioramento delle condizioni di salute,  portando a una maggiore conoscenza delle località marittime italiane ma anche a una rilevazione più immediata di problematiche relative ai luoghi.

Sara

 

Bandiere Verdi 2020

 

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.