Bambini in età prescolare che mordono

0 77

Bambini in età prescolare che mordono

Quando tuo figlio morde qualcun altro, è facile sentirsi il peggior genitore del mondo. Comune nei primi anni della scuola materna, il morso è molto raramente intenzionale o premeditato, né è insolito: la maggior parte dei bambini morde qualcuno, che sia un genitore, un amico o un fratello almeno una volta. Piccolo conforto, ma sappiate che è un comportamento normale. Ecco perché.

Perché i bambini mordono

Per la maggior parte dei bambini, il mordere o qualsiasi comportamento aggressivo in tal senso, si verifica perché sono semplicemente sopraffatti dalla situazione che si sta svolgendo davanti a loro. Il morso è l’ultima, la più aggressiva opzione che accade quando un bambino si sente sopraffatto e avviene perché non sa cos’altro fare. Potrebbe essere arrabbiato, potrebbe non sapere quali parole dire per chiedere aiuto o potrebbe avere paura. 

Altre ragioni per cui un bambino morde sono:

  • Lo stress, tra cui l’arrivo di un fratellino, una morte in famiglia, una nuova casa o genitori che divorziano o si separano.
  • Un modo per mostrare amore ed emozione: strano, ma a volte i bambini piccoli hanno difficoltà a gestire l’amore intensivo che provano per qualcuno a cui tengono.
  • Un ritardo nel parlare che non consente al bambino di chiedere adeguatamente ciò di cui ha bisogno, causando frustrazioni.
  • Il bambino è semplicemente sovrastimolato e non sa come comportarsi.
  • Cercare attenzione – ricorda, qualsiasi attenzione, anche negativa, è attenzione.
  • Qualcuno li ha morsi prima o si sentono minacciati in qualche modo.
  • Alcuni bambini imparano che mordere è un modo per prendere il controllo di una situazione.

Certamente, nessuna di queste ragioni rende accettabile il morso, ma può aiutarti a capire perché tuo figlio si sta comportando in questo modo. E questa è una chiave per impedire a un bambino di mordere — fermare il comportamento aggressivo trovando la radice del problema in modo da poter aiutare il tuo piccolo a frenarlo.

Cosa fare quando un bambino morde

Se sei lì, la tua reazione deve essere rapida e equilibrata. Cerca di stare tranquilla. Assicurati che il bambino o la persona che è stata morsa stiano bene. Prenditi cura di loro per primi, offrendo cerotti o qualunque cosa di cui la persona abbia bisogno.

Potresti essere tentata di mordere tuo figlio per fargli capire cosa provoca il suo comportamento. Non farlo. Ciò peggiorerà la situazione, perché non solo stai imitando il comportamento molto aggressivo che non vuoi che tuo figlio abbia, ma stai anche agendo con rabbia e la lezione qui è insegnare a tuo figlio che la violenza non dovrebbe generare violenza. Invece, prova queste tattiche.

Chiedi a tuo figlio cosa è successo.  Se non hai visto gli eventi che hanno portato al morso, chiedi a tuo figlio di spiegarti cosa gli passava per la testa quando mordeva l’altro bambino. Ricorda cosa stava pensando? 

Bambini in età prescolare che mordono

Parla con tuo figlio di cosa dovrebbe fare quando è arrabbiato. Man mano che un bambino in età prescolare matura, iniziano a sviluppare tutta una serie di emozioni che potrebbero non sapere gestire adeguatamente. Questo è particolarmente vero per la rabbia. Spiegagli allora che quando inizia a sentirsi arrabbiato, è il momento in cui ha bisogno di chiedere aiuto ad un adulto. Alcuni bambini sono riluttanti ad andare da un adulto quando vengono presi in giro o hanno problemi con un altro bambino perché non vogliono essere etichettati come deboli. Tenendo conto di ciò, la prossima volta che tuo figlio viene da te lamentandosi per qualcosa che qualcuno ha fatto, assicurati di prestare attenzione e di prendere sul serio le sue preoccupazioni.

Scopri cosa lo provoca. Se tuo figlio morde abitualmente, pensa a cosa lo scatena. Molto probabilmente non è un evento casuale. Se riesci a capire cos’è che provoca il morso, potrai capire in primo luogo, il modo migliore per impedire di farlo. 

Di ‘di no e vattene. Sembra semplice ma è necessario precisarlo. Di ‘a tuo figlio che il morso è sbagliato, fine della storia. Non urlare. Resta il più calmo possibile e dì con fermezza, “No. Non si morde. Hai fatto male a quel bambino. Ora dobbiamo andarcene” e allontana tuo figlio dalla situazione.

Bambini in età prescolare che mordono

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.