Bambini che mordono: cause e consigli

0 70

Bambini che mordono: cause e consigli

Diciamolo: non è semplice andare in giro con un bambino che morde. E mentre un bambino piccolo che morde potrebbe non mostrare comportamenti anomali, non è accettabile per quanto riguarda quelli più grandi. 

Ragioni per le quali i  bambini mordono:

  • Mal di denti  Quando i bambini mordono, molte volte è perché stanno iniziando a spuntare i dentini e mordere allevia il dolore.
  • Esplorare il mondo  Neonati e bambini usano la bocca per esplorare il mondo. Molte cose che raccolgono finiscono, infatti, in bocca.
  • Cercano una reazione.  I bambini stanno sperimentando ciò che provoca reazioni da parte di coetanei e adulti. Se mordono un amico e sentono un urlo, potrebbero essere incuriositi da quella reazione, ignari del fatto che il loro morso è doloroso per un altro bambino.
  • Desiderio di attenzione.  Mordere può essere un modo in cui bambini piccoli e grandi cercano attenzioni. Quando un bambino si sente ignorato, può mordere per creare una reazione da parte dell’adulto. Una volta che riceve l’attenzione desiderata, però, può continuare a perseverare nel suo comportamento, anche se l’attenzione è negativa piuttosto che positiva.
  • Sentirsi frustrato. Mordere e colpire sono modi in cui i bambini possono affermarsi. Se un bambino si sente frustrato o fuori controllo e non può esprimere adeguatamente i propri sentimenti, può agire mordendo.Bambini che mordono: cause e consigli

Quindi, cosa può fare un genitore per scoraggiare questo cattivo comportamento? 

  • Incoraggia l’uso delle parole. Spiega al tuo bambino che può comunicare le sue emozioni attraverso le parole e che tu sei lì per ascoltarlo; puoi consigliargli altri modi per esprimere frustrazione o rabbia come abbracciare un animale di peluche. A volte, dare una pausa al tuo bambino può aiutare a prevenire la crescente collera che può portare a morsi e altri comportamenti scorretti.
  • Dai a tuo figlio abbastanza attenzione. Dai a tuo figlio abbastanza tempo durante la giornata in modo che non morda solo per avere la tua considerazione. Un’attenzione particolare va data quando il bambino sta vivendo un grande cambiamento di vita, come il l’entrata a scuola o l’arrivo di un fratellino. Se il tuo bambino è incline a mordere, lascialo continuare a giocare con i compagni ma intervieni tempestivamente quando sembra che si stia alterando in modo esagerato.
  • Conseguenze per le cattive azioni.  Se vedi mordere il bambino, spiegagli che ci sarà una conseguenza appropriata per il suo comportamento come la rimozione di un giocattolo.
  • Non mordere mai tuo figlio . Resistere alla tentazione di mordere un bambino che morde come un modo per “mostrare ” i torti. Usa invece un approccio positivo. Non vuoi che tuo figlio dica al suo insegnante che morde perché è quello che fanno i suoi genitori!

Anche con tutti i tuoi sforzi di prevenzione, potrebbero ancora verificarsi incidenti. Quando tuo figlio morde, spiega fermamente che il comportamento non è accettabile dicendo: “No. Non si morde!” Spiega che mordere fa male all’altro. Quindi rimuovi il bambino dalla situazione che ha creato disagio e concedigli il tempo di calmarsi.

 

Bambini che mordono: cause e consigli

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.